Nell’ultimo periodo a casa mia la preparazione di pizze, pane, pasta e focacce è all’ordine del giorno. Il nostro forno va in continuazione, e i bimbi si divertono moltissimo ad aiutare e, in particolare, Eithan ama preparare il suo piccolo impasto.

La learning tower è diventato la nostra migliore alleata, Eithan la avvicina dove stiamo lavorando e sale chiedendo di poter fare qualcosa anche lui. Per questo ho preso la ricetta della foccaccia ‘da grandi’ e  l’ho riadattata a misura di bambino. Sia nella preparazione che a livello di ingredienti.

Come mamma, sono sempre alla ricerca di valide alternative per la merenda dei miei bambini. I nutrizionisti consigliano di dare la frutta lontana dai pasti, e così per lo spuntino pomeridiano oltre alla frutta cerco di alternare anche qualcosa di altro, e da quando ho provato questa ricetta della focaccia mi sembra un’ottima alternativa!

Nella piramide alimentare per i bambini i carboidrati complessi come pane, pasta, riso e patate sono alla base della loro dieta, e dovrebbero coprire circa il 55%-60% (a 3 anni) del fabbisogno calorico quotidiano. E’ molto importante che i bambini vengano abituati fin dallo svezzamento (o autosvezzamento) a mangiare bene e in modo corretto. In questo modo, da un lato avranno meno possibilità di sviluppare patologie legate a quello che mangiano, e dall’altro avranno delle buone abitudini alimentari.

Ricetta della focaccia morbida

ricetta della focaccia morbida ricette per bambini

Una ricetta per bambini davvero semplice e con pochi ingredienti. Si può preparare con una lunga lievitazione o, se non si ha tempo, optare per la ricetta più veloce.

Ingredienti

  • 250 gr farina
  • 125 ml acqua tiepida
  • 6 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai olio extra vergine di oliva
  • mezzo cucchiaino sale fino

Per la salamoia

  • 15 gr di acqua
  • 15 gr olio extra vergine di oliva
  • mezzo cucchiaino di sale

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e aggiungere un cucchiaino di zucchero per far agire il lievito
  2. Mescolare fino a far sciogliere il lievito e lasciare riposare 5 minuti
  3. Aggiungere la farina e l’olio e mescolare. Infine aggiungere il sale
  4. Impastare fino a formare un panetto omogeneo
  5. Lasciare lievitare l’impasto della focaccia in una ciotola coperta, in un posto tiepido per almeno un’ora/un’ora e mezzo
  6. Stendere la focaccia allargandola con i polpastrelli (senza rimpastarla) e metterla nella teglia
  7. Preparare la salamoia mescolando l’acqua, il lievito e il sale
  8. Coprire la focaccia con la salamoia e lasciarla lievitare un’altra mezz’ora
  9. Infornare e cuocere per circa 10/15 minuti a 200°C (forno ventilato) o fino a che non sarà dorata in superficie

Consigli

  • Per il tempo di lievitazione: più tempo si lascia la focaccia a lievitare meglio è (anche 24h); in questo caso si può diminuire la dose del lievito (circa 3 gr), e conservare l’impasto in frigorifero
  • La focaccia quando viene coperta con la salamoia deve essere ben bagnata altrimenti la cottura risulterà meno omogenea
  • Se si vuole rendere la ricetta della focaccia adatta a bambini più piccoli è possibile non aggiungere il sale nella salamoia
  • Per far raffreddare la focaccia toglierla dalla teglia e appoggiarla su una graticola
  • Per conservarla, se avanza, metterla in un sacchetto di plastica chiuso e dura qualche giorno
  • I bambini si diveranno moltissimo a lasciare i segni delle dita nella focaccia

Buona merenda!

You Might Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *