Quando con Ben, che ora ha quasi 3 anni, ed è completamente spannolinato di giorno (di notte ancora no), ho deciso di iniziare ad usare i pannolini lavabili ho deciso di prendere anche un paio di così detti “cinesini” attratta dalla scelta delle tantissime fantasie disponibili. Sono arrivati dopo più di un mese e a differenza degli altri su Ben dopo 2/3 ore, al cambio del pannolino, gli lasciavano la pelle tutta arrossata e alle volte si lamentava anche per il fastidio. Così ho deciso di documentarmi e ho scoperto perchè provocavano questa reazione sulla pelle molto delicata di Ben.
Il motivo era molto semplice, sono pannolini non certificati. Vengono prodotti nei paesi dell’Asia, senza alcun controllo sulle materie che vengono impiegate e per questo possono causare arrossamenti sulla pelle.

pannolini lavabili vs "cinesini" perchè scegliere pannolini lavabili certificati

Perchè scegliere dei pannolini lavabili certificati?

I “cinesini” hanno sicuramente il vantaggio di essere più economici, ma cosa significa quando paghiamo pochi euro un prodotto come un pannolino lavabile? Cosa andiamo a perdere quando compriamo un “cinesino” rispetto a un pannolino lavabile certificato?

  • Sicurezza: La certificazione non è solo un foglio di carta che attesta con che materiali vengono prodotti i pannolini. Anche dal punto di vista pratico sappiamo che possiamo fidarci al 100% di un pannolino prodotto con materiali di cui conosciamo l’origine.
  • Etica: Tutti i pannolini lavabili certificati oltre all’origine delle materie prime utilizzate garantiscono di rispettare le regole di eticità e di non sfruttamento dei lavoratori che li producono.
  • Ecosostenibilità: Oltre al controllo sull’eticità, i “cinesini” non hanno alcuna garanzia di ecosostenibilità e di produrre in modo ecologico.
  • Garanzia: Nessun pannolino lavabile non certificato ha un certificato di garanzia. Significa che se arriva rotto o dopo pochi lavaggi non tiene più non c’è nessun servizio clienti che te lo rimborsa o sostituisce.
  • Durata: Rispetto ai pannolini lavabili con certificazioni che possono essere utilizzati per più figli, o dopo che non vengono più utilizzati possono essere passati ad amici/cugini o nipotini. I “cinesini” non hanno nessuna garanzia sulla durata. Alcuni prodotti addirittura dopo pochi mesi possono iniziare a perdere.
  • Certificazioni: Le aziende che producono con certificazioni, soprattutto per quelli prodotti in Europa, investono soldi nella ricerca e nello sviluppo dei materiali apportando sempre nuove modifiche.
  • Tempi di consegna: Nell’acquisto dei “cinesini” direttamente dai siti che spediscono dalla Cina, si rischia di aspettare anche mesi, e di dover pagare anche la dogana se l’importo della merce acquistata supera un certo valore.
  • Tenuta: La prova per capire se il pannolino risulta ancora impermeabile spesso non viene superata dopo pochi lavaggi, perchè il materiale utilizzato non è di qualità.

I pannolini lavabili certificati “Made in China”

I “cinesini” non vanno confusi con i pannolini lavabili con certificazioni Made in China come per esempio Bambino Mio, Charlie Banana, Bumgenius o Blumchen.
Queste sono tutte aziende che sviluppano il loro prodotto in Europa o America e che poi fanno produrre nei paesi Orientali rispettando comunque le norme richieste dal loro paese di origine sui materiali e la produzione.
Inoltre se si cercano dei pannolini lavabili certificati che costano poco si può optare per i Blumchen, che hanno un buon rapporto qualità prezzo. Io li ho strausati con Ben anche al nido, dove spesso venivano anche mal trattatati e sono ancora come nuovi.

i pannolini lavabili l'assetto da notte quale scegliere

I velini lavabili realizzati con la coperta Ikea:

Un discorso simile si può applicare anche ai velini lavabili. In commercio si trovano velini lavabili realizzati per stare a contatto con la pelle dei neonati/bambini. La coperta ikea, invece, anche se costa poco, e tagliandola si possono ottenere tantissimi velini. Però non è ideale da mettere a contatto con la pelle dei più piccoli, perchè non ha alcuna certificazione e rischierebbe di arrossare la pelle.

Sul nostro sito trovate veline lavabili della Petit Lulù (link qui) e Blumchen (link qui). Morbidissimi, pensati apposta per stare a contatto con la pelle. Entrambi i modelli sono realizzati senza alcuna cucitura per non lasciare segni o dare fastidio all’interno dei pannolini lavabili.

Se siete di Milano e volete toccarli con mano o avere più informazioni sui pannolini lavabili, potete passare in negozio da noi. Vi aspettiamo in via Pirandello 4!

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *