Quando ho iniziato ad usare i pannolini lavabili per Ben, volendo provare diverse marche ne ho comprato anche uno della Bambino mio, e mi sono trovata fin da subito benissimo. Nonostante siano all-in-one e a casa io abbia la l’asciugatrice, mi piacciono e non mi sono per nulla pentita dell’acquisto.
I pannolini All-in-one (tutto in uno o aio) sono dei pannolini lavabili che hanno l’inserto cucito direttamente sulla cover, quindi non possono essere asciugati sopra il calorifero o nell’asciugatrice perchè rischierebbero di rovinare la cover di pul.
Considerato però che l’inserto è in microfibra si asciugano velocemente e non si sente la mancanza dell’asciugatrice.

pannolini lavabili bambino mio negozio a milano

In negozio abbiamo deciso di ampliare la scelta dei pannolini lavabili, così oltre a Blumchen, Charlie Banana e Culla di Teby sono arrivati anche i pannolini lavabili Bambino Mio. La particolarità di questi pannolini è che si farciscono come i pocket, rimanendo degli aio, sono molto sottili e anche con l’aggiunta di un booster in bamboo tengono benissimo per 3/4 ore, anche con Ben che fa tantissima pipì.

Li abbiamo scelti perchè non sono ingombranti, hanno delle fantasie bellissime, sono resistenti e hanno la chiusura con il velcro e questo li rende perfetti per essere facilmente utilizzati dalle nonne, le tate e soprattutto al nido! Io da lasciare all’asilo di Ben sono quelli che preferisco. Una volta aggiunto il booster, infilo tutto nella tasca, appoggio il velino usa e getta e li metto nella wetbag, pronti all’uso per il cambio.

bambino mio pannolini lavabili

 

La storia dei pannolini lavabili Bambino Mio

Questi pannolini sono nati un po’ per caso. Una giovane coppia di inglesi, Guy e Jo nel 1991 erano in viaggio in India. Durante quell’avventura conobbero un americano, e durante la cena con lui iniziarono a parlare del servizio lavanderia per i pannolini lavabili che lui offriva alle famiglie di New York. Da qui presero spunto per la loro idea. Una volta tornati in Inghilterra aprirono un servizio di lavanderia per pannolini lavabili, e nonostante non stesse avendo il risultato sperato, i coniugi erano convinti che i pannolini lavabili fossero la via da seguire. Era un prodotto che stava diventando più popolare, perchè i genitori si stavano rendendo conto di quanto fossero facili da lavare e quanti soldi si potevano risparmiare utilizzando i pannolini lavabili e lavandoli a casa. Per questo motivo il servizio di lavanderia non stava funzionando.

Di conseguenza, nel 1997 Guy e Jo iniziarono a vendere pannolini lavabili Bambino mio e prodotti associati direttamente ai genitori attraverso gli ordini per posta . Il marchio si afferma come marchio leader di pannolini e accessori riutilizzabili in tutto il mondo.

Oggi, più di 20 anni dopo, un matrimonio, 3 figli, e venduti in 50 paesi in tutto il mondo; Bambino Mio è il marchio di pannolini lavabili più grande e accessibile al mondo. Anche se l’azienda Bambino Mio è diventata più grande di dimensione, i valori fondamentali della famiglia rimangono gli stessi: per produrre pannolini di alta qualità, semplici, riutilizzabili e prodotti associati e renderli accessibili e accessibili a tutti.

Finalmente sono arrivate anche le mutandine allenatrici

mutandine allenatrici pannolini lavabili bambino mio

Oltre ai bellissimi pannolini di cui via abbiamo parlato, arrivano finalmente in negozio e online le comodissime mutandine per il momento fatidico dello spannolinamentochiamate anche trainers o mutandine allenatrici. Sono mutandine ‘imbottite’, che trattengo gli incidenti di pipì realizzate all’80% in cotone, perfette per quando si toglie il pannolino e non sempre il bimbo riesce a trattenerla tutta.

Cosa aspettate anche voi provarli? Non resterete delusi!

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *